Insegnanti

Joy Yoga – Roma – Monteverde

Francesco è appassionato di sport, dopo aver partecipato a livello competitivo a campionati nazionali di basket, praticato per anni nuoto di fondo ed arti marziali, l’approccio alla pratica dello yoga avviene nel 2000 attraverso il maestro Milletti e lo yoga contemporaneo, per recuperare fisicamente in seguito ad infortuni provocati da una prolungata attività agonistica.
Grazie allo yoga scopre una modalità diversa di avvicinarsi al movimento fisico, non più competitivo bensì orientato al “sentire”, al fluire insieme al respiro, a danzare lasciandosi andare al movimento senza pre-giudizio, né confronto e non perseguendo un risultato a tutti i costi, cardini questi ultimi, delle attività sportive praticate in precedenza. È un cambiamento che lo accompagna nella scelta di dedicarsi completamente alla pratica yoga e di proporla, attraverso progetti specifici indirizzati alla partecipazione ed inclusione scolastica, anche in alcune scuole di Roma e provincia dove svolge l’attività nell’ambito tiflo-didattico accanto ad alunni e studenti con disabilità visive e fisiche. Francesco propone nelle sue classi una pratica fluida, in continua trasformazione e “contaminata” da influenze derivanti dalle arti marziali e dalla danza; una pratica sperimentata su se stesso per il recupero di un benessere globale.

Titti si è formata come ballerina professionista, avendo ballato nelle maggiori compagnie di danza contemporanea newyorkesi (Martha Graham Dance Company, Elisa Monte Dance). Si è avvicinata all’hatha yoga al fine di migliorare la preparazione atletica per gli spettacoli e come percorso terapeutico. Questa sensibilità, partita dallo studio sul proprio fisico, è maturata nella comprensione dell’unità corpo-mente-spirito, grazie ai molteplici punti di vista che il suo variegato percorso gli ha permesso di avere. Pertanto, le sue classi di Hatha Yoga si rivelano adatte sia a chi ha bisogno di rilassare i muscoli dopo una lunga e stressante sessione sportiva, sia alle persone, di qualunque età, che intendono rilassarsi e concentrarsi sul respiro e la corretta postura fisica.

Cristina ama la sperimentazione e l’improvvisazione che scopre soprattutto dopo essersi avvicinata al Teatrodanza, che approfondisce seguendo alcuni grandi maestri del panorama internazionale quali Kirsty Simpson, Simone Forti, Ray Chung, Rossella Fiumi, Simonetta Alessandri, Rick Nodine e partecipando a jam improvisations. Inizia a sperimentarsi come Performer, in Action e Body Paintings in Italia e all’estero, ma anche come coreografa e maestra di Danza per bambini e adulti e di Contact Improvisation.
Laureata in Scienze Motorie, approfondisce svariate tecniche di ginnastica posturale come Feldenkrais, Mezier, Alexander, Body Mind Centering e Tatto Interno. Ne estrapola tutti gli elementi che ritiene più funzionali nell’applicazione di un metodo di ginnastica posturale unico, che elabora da capo a fondo in base ai propri criteri, dalla gestione e morbidezza automanipolativa strutturale che le viene dalla danza, dal Release, dal Floor Work e dalla Contact Improvisation. Background acquisito in una vita tutta dedicata all’ascolto, alla capacità di percepire e rispondere al “qui ed ora”, alla liberazione della creatività.

Carolina è una ginnasta ritmica ed osteopata e grazie al mix di esperienze maturato in questi due ambiti elabora negli anni una forma originale e personale di ginnastica osteopatica che propone presso Joy Yoga, impiegando elementi di Ginnastica Propriocettiva, Respiratoria, Tecniche di Rilassamento e di Neurologia Funzionale, ma soprattutto di Osteopatia. Corpo, spirito, movimento ed equilibrio sono i pilastri fondamentali su cui costruire uno stato di benessere globale; in questo contesto, un trauma fisico o un trauma emotivo possono generare una perdita di movimento e influenzare, a diversi livelli, la personale condizione di equilibrio complessivo.
Per vivere all’insegna del benessere, dunque, è indispensabile che vi sia movimento, ma questo è possibile solo in uno stato di equilibrio generale della persona. Il corso di Carolina è ideale per chiunque voglia stare bene e recuperare la naturale mobilità; utile a chi ha difficoltà di movimento e vuole tornare a muoversi naturalmente; indicato per tutti quelli che desiderano stare in forma muovendosi con piacere e senza fatica.

Giovanna ha approfondito la personale ricerca nella Yoga terapia, nell’Hatha e Kundalini e tiene il corso di Yoga Bimbi presso il centro Joy Yoga, nella consapevolezza che attraverso la pratica yoga i bambini possono ritrovare uno spazio giocoso dove sensibilizzare ed educare i sensi a una percezione più profonda del loro corpo e del respiro. Per Giovanna, l’approccio con gioia allo yoga facilita i bimbi all’ascolto di se stessi e dei loro bisogni e li prepara, grazie al percorso improntato al divertimento, ad avere una maggiore fiducia nelle loro capacità ed al rispetto per gli altri.

 

Contatti
Via Edoardo Bassini, 13 - 00151 Roma 349 60 34 360